Pannelli fotovoltaici: quanto è importante la manutenzione per scongiurare il rischio di incendi?

I pannelli fotovoltaici permettono di sfruttare il sole auto-producendo energia pulita, sono perciò una tipologia di integrazione energetica eccezionale.

 

D’altra parte, c’è il rischio che un impianto fotovoltaico, anche se posato perfettamente, possa essere causa di incendi ?.

 

Molti dimenticano che gli impianti fotovoltaici necessitano di un’attenta e regolare manutenzione.

 

La manutenzione preventiva è infatti fondamentale per scongiurare rischi di questo tipo.

 

Nel 2018, rispetto agli anni precedenti, il numero di incendi è aumentato in maniera direttamente proporzionale al numero di impianti installati (822.301 secondo il Rapporto Statistico presentato dal GSE).

 

 

 

 

La causa più frequente?

 

Connessioni allentate. Sembra incredibile, ma è la realtà. Gran parte degli incendi che avvengono a causa degli impianti fotovoltaici nascono proprio all’interno dei moduli stessi.

 

Questi dati, però, non devono scoraggiare chiunque voglia installare un impianto fotovoltaico con tutti i vantaggi che comporta.

 

Al contrario, devono indurre chi possiede, o intende dotarsi di un impianto fotovoltaico, a fare manutenzione.Con una corretta manutenzione degli impianti fotovoltaici non si corrono rischi. A partire dal serraggio di tutte le viti, un’operazione che serve a evitare la presenza di viti lente, spesso causa di archi elettrici dai quali partono le scintille per gli incendi.

 

L’arco elettrico si può infatti innescare a causa di saldature ormai logore tra le celle, per l’ingresso di acqua all’interno dell’involucro, oppure per la circolazione di un’elevata corrente inversa a causa di diodi di blocco non più adeguati.

 

I moduli in genere sono posizionati sul tetto di un edificio ? e l’incendio può quindi propagarsi più o meno velocemente all’interno a seconda del tipo di copertura.

 

Quando fare manutenzione?

 

L’impianto fotovoltaico va controllato almeno una volta l’anno da personale specializzato ? che:

 

– monitora le connessioni

– fa una verifica visiva sui pannelli

– controlla se ci sono ossidazioni e perdita d’integrità del telaio

– controlla l’integrità dei cavi, la scatola di giunzione, il quadro di stringa e gli inverter

– pulisce l’impianto in modo corretto

 

 

 

Inoltre, in caso di guasti o malfunzionamenti, è importante intervenire in tempo senza perdere i preziosi kWh prodotti. Se una qualsiasi forma di malfunzionamento dei pannelli fotovoltaici, o di un’altra componente, non viene individuata e corretta istantaneamente, il danno economico può essere non indifferente ?.

 

Vuoi sapere in che stato si trova il tuo impianto?

Confrontati telefonicamente con un nostro esperto

NON TI COSTA NULLA ➡ CLICCA QUI

Servizi & Soluzioni

Ultime news

  • All Posts
  • Building Automation
  • Cablaggio strutturato
  • Canalizzazioni
  • Case History
  • Domotica
  • Efficienza Energetica
  • elettrostrumentale
  • Fotovoltaico
  • ICT
  • Impianti elettrici
  • incentivi
  • Ineltec Story
  • Iniziative
  • Innovazione
  • Installazione
  • IoT
  • Manutenzione
  • News
  • Quadri elettrici e cabine BT/MT
  • Risparmio energetico
  • Senza categoria
  • Sicurezza
  • Sistemi di sicurezza
  • Uncategorized

Contatti

INELTEC srl – Via della Tecnica 5 – 75100 – Matera (MT) – N.REA: MT70309 – P.Iva: 01070200777 – pec: ineltec@pec.ineltec.it