Bonus energia 25%: a chi spetta e come utilizzarlo

Per il contenimento dell’aumento dei costi di energia causati dalla guerra tra Russia e Ucraina e per favorire politiche industriali, il decreto legge Aiuti bis del 9 agosto 2022 viene in aiuto di tutte le imprese energivore e di quelle che autoproducono per l’autoconsumo energia elettrica tramite propri impianti da fonti rinnovabili.

Le imprese energivore per via della loro attività operano a forte consumo di energia elettrica, arrivando a superare i costi di produzione

Il Bonus a cui hanno diritto consiste in un credito d’imposta che copre fino al 25% della spesa sostenuta.

Come accedere al bonus del 25% di energia?

In compensazione, per pagare imposte o tributi dovuti

tramite la cessione del credito, purché venga effettuata per intero ad altri soggetti compresi gli istituti di credito.

Inoltre è necessario presentare il visto dei conformità che attesti la presenza dei requisiti necessari per la richiesta del credito d’imposta.

Servizi & Soluzioni

Ultime news

  • All Posts
  • Building Automation
  • Cablaggio strutturato
  • Canalizzazioni
  • Case History
  • Domotica
  • Efficienza Energetica
  • elettrostrumentale
  • Fotovoltaico
  • ICT
  • Impianti elettrici
  • incentivi
  • Ineltec Story
  • Iniziative
  • Innovazione
  • Installazione
  • IoT
  • Manutenzione
  • News
  • Quadri elettrici e cabine BT/MT
  • Risparmio energetico
  • Senza categoria
  • Sicurezza
  • Sistemi di sicurezza
  • Uncategorized

Contatti

INELTEC srl – Via della Tecnica 5 – 75100 – Matera (MT) – N.REA: MT70309 – P.Iva: 01070200777 – pec: ineltec@pec.ineltec.it